WCOME IN CONFLITTO CON REVISORE DEI CONTI INTERNO

3 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Cynthia Cooper revisore di conti interno che ha scoperto la presunta frode contabile dell’operatore di telefonia di lunga distanza WorldCom (WCOME – Nasdaq) sta collaborando con i procuratori generali e ha una versione degli eventi in conflitto con quella della societa’.

Lo riporta il quotidiano finanziario Wall Street Journal.

Secondo fonti vicini alla vicenda, la Cooper rivendica il fatto che dopo aver riferito al management del gruppo e al suo comitato di controllo la questione contabile, questi abbiano ritardato un feed back su quanto da lei scoperto.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA