WCOM RIDUCE STIME PER INVESTIMENTO IN EMBRATEL

5 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Worldcom (WCOM – Nasdaq) ha annunciato di aver ridotto le proprie stime sul 2001 a causa dell’investimento per la ristrutturazione della brasiliana Embratel, e a seguito della recente acquisizione di Intermedia Communications.

Il gigante di telefonia, che detiene una quota del 19% nell’operatore brasiliano, ha dichiarato che avrebbe diviso i risultati finanziari di quest’ultima dai propri, riducendo il proprio range a $1,05-$1,10 per azione rispetto ai precedenti $1,25-1,35 per azione.

Worldcom stima tuttavia una crescita nel fatturato del 12-15% rispetto alle precedenti previsioni di un incremento compreso tra l’11-14%, mentre ribadisce le stime di un margine operativo lordo compreso tra $7,8-$8,3 miliardi.