WCOM ELIMINA LA TRACKING STOCK MCI

22 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

L’operatore di telefonia ”long distance” WorldCom (WCOM – Nasdaq), da tempo in difficolta’, ha deciso di eliminare la tracking stock (*) MCI (MCIT – Nasdaq).

Si tratta del primo grosso cambiamento deciso dal nuovo amministratore delegato, John Sidgmore, che sta cercando di fare il possibile per ridare stabilita’ finanziaria alla societa’. L’eliminazione di MCIT (che paga un dividendo di 60 centesimi per azione ogni trimestre), sara’ effettiva il 12 luglio e consentira’ a WorldCom di risparmiare $284 milioni l’anno.

L’ex a.d. Bernard Ebbers si era piu’ volte detto contrario ad eliminare la tracking stock nonostante le pressioni di Wall Street.

La tracking stock MCIT era stata creata un anno fa per rispecchiare la performance della telefonia retail del gruppo.

(*) Titolo il cui valore e’ collegato alla performance di una divisione della societa’ e non a quella della societa’ nella sua interezza.