Waterborne: le importazioni europee di gas naturale liquefatto hanno raggiunto i massimi storic

10 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Waterborne, società leader a livello globale nel monitoraggio e nell’analisi dei mercati del gas naturale liquefatto, ha annunciato in data odierna che durante il mese di novembre del 2010, il volume delle importazioni europee di gas naturale liquefatto ha registrato un nuovo record storico. Secondo Steve Johnson, presidente di Waterborne, che ha sede a Houston, l’Europa ha importato ben 302 miliardi di piedi cubi (bcf), ovvero 52 bcf in più rispetto al record di importazioni registrato solo due mesi prima. “La domanda di gas naturale liquefatto da parte dell’Europa sta registrando un boom” ha spiegato Johnson. “A nostro parere, ciò è imputabile in parte all’arrivo di una stagione insolitamente fredda. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

WaterborneSteve Johnson, 713-526-1555