Washington Post rivede utile ma titolo tra denaro e lettera

7 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Torna in nero nel primo trimestre la Washington Post Company. La compagnia ha infatti archiviato il periodo con un risultato netto di 45,4 mln di dollari (4,91 usd/azione), rispetto al rosso di 19,2 mln (2,04 usd/azione) del pari periodo dello scorso anno. A sostenere il dato l’assenza di oneri sostanziosi e la buona crescita della divisione Kaplan. I ricavi si attestano a 1,17 mld segnando un incremento dell’11%. Gli utili risultano migliori delle attese, i ricavi in linea. Nonostante i buoni numeri le azioni Washington Post viaggiano al Nyse tra denaro e lettera.