WASHINGTON POST LANCIA EDIZIONE IPER-LOCALE

17 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Washington, 17 lug – L’editore del Washington Post ha deciso di imbarcarsi in una nuova avventura, un esperimento di giornalismo iperlocale, incentrato sulla contea di Loudoun, nella Virginia.
Il sito LoudounExtra.com, appena presentato, unirà le tradizionali news e fotografie con blog e notizie strettamente locali, dall’orario delle messe ai menu dei ristoranti. Parte della strategia è fornire dei database su cui effettuare ricerche che attraggano nuovi utenti. Caroline Little, chief executive di Washingtonpost-Newsweek Interactive, dice che il sito serve a far entrare i soldi delle pubblicità locali in un momento in cui la circolazione del Post su carta stampata continua a scendere. Se l’esperimento avrà successo, il Post pensa di aprire siti simili in altre zone della Virginia settentrionale, nel Maryland e nel District of Columbia.
Il Post dovrà fronteggiare una certa concorrenza a Loudoun, dove esistono già cinque giornali settimanali, di cui uno ha anche un sito web iperlocale.