Warren Buffett fa male i conti. Rischia di perdere $2 miliardi

28 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Anche lui, l’oracolo di Omaha, l’investitore miliardario le cui mosse sono attentamente monitorate in tutto il mondo, può fare qualche mossa sbagliata. Ed è lui stesso, Warren Buffett, ad ammettere i suoi errori.

In una intervista a Bloomberg, Buffett ha riconosciuto che potrebbe perdere 2 miliardi di dollari, che ha investito nell’acquisto dei bond emessi dalla società energetica Energy Future Holdings.

L’investimento potrebbe perdere il suo intero valore. “Se i prezzi del gas naturale rimarranno ai livelli attiali, faremo fronte a una ulteriore perdita, forse di un ammontare che cancellerà del tutto il valore corrente”, ha scritto il presidente e amministratore delegato di Berkshire Hathaway, nella sua lettera annuale agli azionisti che è stata pubblicata sul sito della società.

Il valore di mercato dell’investimento è già sceso ed è stato valutato a $878 milioni alla fine di dicembre. Colpa del calo dei prezzi del gas naturale: la scommessa si basava infatti sul rialzo delle quotazioni, ma i prezzi ultimamente sono scesi.