‘WARNING’ DALLA FINLANDIA DEPRIME NOKIA

21 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Eimo Oyj (EIMO – Nasdaq), secondo produttore in Europa di mascherine per cellulari, ha lanciato un allarme su vendite e utili dell’esercizio in corso.

La società finlandese, insieme alla connazionale Perlos Oyj e alla tedesca Balda AG, è la principale fornitrice di Nokia (NOK – Nyse), leader mondiale nella produzione di telefoni cellulari, con una quota di mercato di quasi il 35%.

Eimo ha annunciato che il fatturato del 2002 non raggiungerà gli obiettivi prefissi a €260 milioni e gli utili saranno appena in linea con quelli dell’anno precedente, mentre in precedenza la società con sede a Lahti aveva previsto un utile ampiamente superiore a quello del 2001.

A risentire dell’allarme sui risultati di Eimo, non è solo il titolo della società stessa, ma anche Nokia, al momento in decisa flessione sul Nyse.