Walt Disney investita dalle vendite nonostante ottimi conti

11 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’ondata di vendite che sta colpendo oggi Wall Street non risparmia nemmeno Walt Disney, in netto calo al Nyse e tra le trenta blue-chips del Dow Jones nonostante gli ottimi conti annunciati ieri sera. Il terzo trimestre si è chiuso per il colosso dell’entertainment con un utile netto di 1,33 mld di dollari (67 cents ad azione), in aumento del 40% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno e decisamente migliore delle attese degli analisti. Battono le attese anche i ricavi, saliti del 16% a 10 mld. A trainare i risultati l’ottima performance di alcune divisioni quali ESPN, Disney Channel e ABC ma anche i forti guadagni al box-office dei film “Toy Story 3”, “Iron Man 2” e “Alice In Wonderland”.