WALT DISNEY: IL TITOLO CROLLA SU PROFIT WARNING

2 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Walt Disney (DIS – Nyse) ha lanciato un profit warning sul trimestre in corso.

Immediata la reazione del mercato, con il titolo in calo dell’8,50% nell’after hours, dopo che, nella seduta di giovedì, aveva lasciato sul terreno oltre il 5%.

La società si attende utili in calo rispetto all’anno precedente, quando furono di 13 centesimi per azione, soprattutto a causa dei deludenti incassi nei parchi giochi.

Gli analisti consultati da First Call avevano previsto un utile di 16 centesimi per azione.

I parchi Disney sono tra le attività del gruppo che hanno risentito maggiormente della crisi del dopo 11 settembre, sia per la recessione economica che ha colpito gli Stati Uniti, sia per il timore di nuovi attentati.

Le presenze a Disneyland e Disney World nel complesso sono scese del 6% (le presenze di visitatori dall’estero sono crollate del 30%), mentre le prenotazioni sono in calo del 10%.

Il direttore finanziario del gruppo, Thomas Staggs, inoltre, ha sottolineato come i visitatori prenotino sempre più con meno anticipo, rendendo complicate le stime trimestrali sulle presenze nei parchi.