WALL STREET VINCE LA PAURA, NASDAQ A 2.700

1 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Dopo circa un’ora dall’apertura delle contrattazioni a New York, tutti i principali indicatori delle borse americane prendono l’abbrivio. Il tabellone elettronico rimbalza di oltre 100 punti, riafferrando l’importante soglia psicologica.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Sui listini in generale mostrano una tendenza al rialzo il settore biotech, Internet, semiconduttori, network.

Segno meno per sanita’ e utility.

Tra i principali titoli in movimento questa mattina a Wall Street:

Nel settore alimentare, Quaker Oats (OAT) guadagna il 3,5%dopo che PepsiCo Inc. (PEP) ha rilanciato un’offerta di acquisto da $14,3 miliardi per la societa’; un mese fa l’offerta di $13,7 miliardi in azioni era stata giudicata inadeguata da Quaker. Il titolo Pepsi perde quasi il 7,5%.

Nel settore farmaceutico, Pharmacia (PHA) e Schering Plough (SGP) perdnon quasi il 3,5% dopo che UBS Warburg ne ha diminuito il rating rispettivamente da “Buy” a “Hold” e da “Strong Buy” a “Buy” sulla base della valutazione del titolo.

Nel settore informatico, Jabil Circuit (JBL) guadagna quasi il 9% dopo che Credit Suisse First Boston ne ha aumentato il rating da “Buy” a “Strong Buy” anche se ne ha ridotto il target sul prezzo da $70 a $52. La banca d’affari ritiene che l’impatto del ‘profit warning’ di Gateway (GTW) sia stato eccessivo visto che il produttore di pc conta solo per il 5% del fatturato 2000 di Jabil e questa percentuale e’ destinata a diminuire al 2%-2,5% nell’anno fiscale 2001. Il titolo Gateway guadagna quasi l’ 1,5%.

Nel settore delle telecomunicazioni, Nortel Networks (NT) guadagna quasi il 3% dopo che AT&T Wireless (AWE) ha firmato una lettera di intenti per l’tilizzo delle infrastrutture Nortel nella sua terza generazione di network wireless. Il titolo AWE guadagna quasi il 2,5%

Nel settore automobilistico, Goldman Sachs ha rivisto in negativo le sue previsioni sugli utili per il 2001 di General Motors (GM) e Ford (F). La banca d’affari ritiene che il calo della domanda di veicoli di trasporto leggero sara’ ancora piu’ pronunciata del previsto a causa del continuo rallentamento dell’economia. Nonostante cio’ il titolo GM guadagna lo 0,25%, mentre Ford guadagna il 6,5%.

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli piu’ scambiati
al New York Stock Exchange (dati delle 10:00) con rispettivi
volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti cliccando
sul simbolo dei singoli titoli)
:

SIMBOLO

SOCIETA’

VOLUME

PREZZO

(in $)

VARIAZIONE

(in punti)

VARIAZIONE

(percentuale)

LU

Lucent Technologies

4,346,300

16.063

+0.500

+3.21%

NT

Nortel Networks

2,814,000

38.938

+1.188

+3.15%

NOK

Nokia

2,578,800

43.563

+0.813

+1.90%

T

AT&T

2,631,900

19.813

+0.188

+0.96%

CPQ

Compaq Computer

2,416,200

22.950

+1.450

+6.74%

GE

General Electric

2,520,200

50.625

+1.063

+2.14%

PFE

Pfizer

2,301,700

43.188

-1.125

-2.54%

GTW

Gateway

2,320,600

19.250

+0.250

+1.32%

EMC

EMC

2,262,000

75.250

+0.875

+1.18%

TXN

Texas Instruments

2,234,500

38.375

+1.063

+2.85%

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli piu’ scambiati
al Nasdaq (dati delle 10:00) con rispettivi volumi, prezzi e variazioni
percentuali (verificare aggiornamenti cliccando sul simbolo dei singoli
titoli)
:

SIMBOLO

SOCIETA’

VOLUME

PREZZO

(in $)

VARIAZIONE

(in punti)

VARIAZIONE

(percentuale)

CSCO

Cisco Systems

13,045,000

49.938

+2.063

+4.31%

INTC

Intel

13,203,400

36.750

-1.313

-3.45%

JDSU

JDS Uniphase

9,080,400

55.250

+5.188

+10.36%

MSFT

Microsoft

9,401,000

57.063

-0.313

-0.54%

ORCL

Oracle

9,065,500

25.813

-0.688

-2.59%

WCOM

WorldCom

7,089,100

15.438

+0.500

+3.35%

DELL

Dell Computer

7,264,600

19.469

+0.219

+1.14%

BVSN

BroadVision

4,659,300

19.125

-3.500

-15.47%

SUNW

Sun Microsystems

3,996,200

79.500

+3.438

+4.52%

CIEN

CIENA

3,406,900

81.156

+5.219

+6.87%