WALL STREET: TITOLI CALDI A META’ GIORNATA

14 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ecco alcuni titoli ‘caldi’ che si fanno notare a Wall Street a meta’ giornata:

CMGI Inc. (CMGI) che ha deciso di tagliare i finanziamenti al sito ICast e di ascrivere a perdita $90 milioni viene scambiato a $14,25 in calo dell’1,72%.

Usinternetworking (USIX) che ha annunciato accordi di oltre $300 milioni – tra cui un investimento di $50 milioni da parte di Microsoft (MSFT) – ha guadaganto $1,38, pari al 36,66%, portandosi a quota $5,13.

MicroTouch Systems (MTSI) ha accettato l’offerta d’acquisto di $160 milioni – pari a $21 ad azione – di Minnesota Mining & Manufacturing (MMM) e il titolo e’ cresciuto di $5,69 – il 38,23% a $20,56. Minnesota Mining ha perso l’1,51% a quota $93,38.

Corning Inc. (GLW) ha stretto un’alleanza per soluzioni ottiche con Cisco Systems (CSCO) e il titolo ha guadagnato il 9,85% a $64,81.

USData Corp. (USDC) ha annunciato per il terzo trimestre una perdita di 69 centesimi ad azione e prevede per il prosssimo periodo perdite di $2 milioni – $3,5 milioni per la ristrutturazione. Il titolo e’ sceso del 20% a $2.

Krispy Kreme (KREM) ha perso $8,75, pari al 10,01% del valore, scendendo a $78,63, dopo l’annuncio che Merrill Lynch ha iniziato a seguire il titolo con un rating ridotto.

Tyco International (TYC) ha deciso di acquistare alcune attivita’ di Lucent Technologies (LU) per $2,5 miliardi. Il titolo Tyco e’ sceso di $1,69, pari a -3,18%, a $51,25. Lucent ha guadagnato invece il 5,49% portandosi a $24.

Wal-Mart Stores (WMT) ha annunciato utili di 31 centesimi in linea con le previsioni degli analisti. Il titolo si e’ portato a $48,19 dopo aver guadagnato $2,88, un aumento del 6,34%.

Gemstar-TV Guide (GMST) ha ricevuto una diminuzione del rating da ‘strong buy’ a ‘buy’. Il titolo ha quindi perso $10,50, pari al 19,20% e si e’ assestato a $44,19.

Staples (SPLS) ha annunciato per il terzo trimestre utili di 19 centesimi, 2 in meno delle aspettative degli analisti. Il titolo ha perso $0,69 a $10,69.

Triton Networks (TNSI) ha abbassato le previsioni del quarto trimestre a una perdita di 40-42 centesimi ad azione su un fatturato di $9-10 milioni. Il titolo ha perso il 38,69%, pari a $2,41, a quota $3,81.

Harmonic (HLIT) ha rivisto i risultati del terzo trimestre e ha annunciato una perdita di 10 centesimi ad azione contro gli 8 centesimi annunciati precedentemente. Il titolo e’ sceso del 7,89% a quota $13,13.

Epimmune (EPMN) e Pharmacia Corp. (PHA) hanno deciso di terminare lo sviluppo congiunto di un vaccino per il cancro. Epimmune ha anche annunciato per il terzo trimestre una perdita di 21 centesimi ad azione. Il titolo Epimmune ha perso il 17,18% a quota $3,31, mentre Pharmacia e’ scesa leggermente dello 0,33% a $57,06.