WALL STREET: TIMIDA RIMONTA DEL NASDAQ

17 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A circa due ore dalla chiusura delle contrattazioni a New york, il tabellone elettronico del Nasdaq riduce le perdite e si porta al di sopra della soglia psicologica dei 3.000 punti. L’indice delle Blue Chips consolida le posizioni in territorio negativo.

(Verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)