Wall Street tenta rimbalzo, indici in positivo dopo PMI Chicago

30 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La borsa più grande del mondo tenta il rimbalzo dopo le ingenti perdite della vigilia leggendo in chiave più che positiva l’indice PMI di Chicago da poco diffuso. L’indicatore è sceso a giugno a 57,1 punti dai precedenti 59,7 punti. Gli analisti si attendevano una variazione nulla, tuttavia sembra che gli investitori abbiano voluto vedere il bicchiere mezzo pieno per riparare alla delusione generata dal dato sugli occupati ADP e tentare una ripresa. Va comunque rilevato che il PMI è risultato sostanzialmente stabile rispetto allo scivolone del mese precedente che aveva visto l’indicatore passare a 59,7 punti dai 63,8 di aprile. Il Dow Jones si porta ora sulla parità, mentre l’S&P500 e il Nasdaq avanzano rispettivamente dello 0,21% e dello 0,52%.