Società

WALL STREET: SPRINT INIZIALE CON DATI MACRO E UTILI

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Avvio di seduta in buon rialzo per gli indici americani, spinti da alcune buone trimestrali e dal dato macro che non ha evidenziato particolari accelerazioni dell’inflazione. Il Dow Jones guadagna lo 0.43% a 10794, l’S&P500 lo 0.33% a 1238, il Nasdaq e’ in rialzo dello 0.51% a quota 2048.

I buoni numeri trimestrali diffusi da societa’ come Coca Cola, United Technologies e Ameritrade, nettamente superiori alle attese, hanno temporaneamente allontanato i timori relativi all’aumento del prezzo del greggio e all’instabilita’ politica in Medio Oriente.

Ad offrire supporto sono anche i commenti positivi espressi sul colosso informatico Apple, con riferimento alla nuova generazione di iPod che dovrebbe rispettare le date di lancio fornite in precedenza.

Dal punto di vista macroeconomico, l’aggiornamento giornaliero ha confermato che l’inflazione continua a rimanere sotto controllo. Nel mese di giugno i prezzi alla produzione sono cresciuti dello 0.5%, in misura maggiore delle attese, ma la versione “core”, avanzata dello 0.2% e’ risultata in linea con le stime degli analisti.

Un segnale di allarme continua ad essere ra[[resentato dai prezzi energetici. L a continuazione dei conflitti in Libano, che potrebbero durare diverse settimane, stanno spingendo al rialzo le quotazioni di petrolio. Al momento i futures con scadenza agosto sono in rialzo di 75 centesimi a quota $76.05 al barile.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 8 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercati, sul valutario, l’euro e’ in leggero rialzo nei confronti del dollaro a quota $1.2533. L’oro e’ stabile a $652.50 l’oncia. In ribasso i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ salito al 5.106%.