Wall Street si prepara a chiudere in verde

2 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Continua all’insegna dei guadagni la seduta per la borsa di Wall Street, che si avvia ad una conclusione con freccia verde sulla scia del rally messo a segno nella giornata di ieri. Dopo un avvio senza particolare slancio dovuto anche alla delusione per il mercato del lavoro dove le richieste di sussidi alla disoccupazione settimanali sono salite più delle attese, gli indici a stelle e strisce hanno recuperato fiducia dopo il dato selle vendite di case pendenti. Ad ottobre il pending home sales index ha segnato un incremento del 10,4% battendo nettamente le attese che avevano previsto un calo dello 0,5%. Sul valutario, il dollaro arretra nei confronti del biglietto verde, dopo aver avuto un movimento di recupero durante la conferenza stampa pomeridiana del numero uno della BCE, Jean Claude Trichet. Il cross EUR/USD si attesta a 1,3199 dollari. La moneta di Eurolandia ha subito un vero e proprio crollo quando Trichet ha rilevato che l’andamento dell’economia è positivo ma l’incertezza rimane ancora elevata. Il Dow Jones mostra un rialzo dello 0,75% a 11340,28 punti, l’S&P500 un incremento dello 0,95% a 1217,51 punti ed il Nasdaq una plusvalenza dello 0,83% a quota 2553,7.