Wall Street senza direzione

18 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ingessata attorno alla parità la borsa americana, in una giornata poco movimentata dal fronte macroeconomico con in calendario solo le domande di mutuo da parte dei consumatori statunitensi, salite nella settimana al 13 agosto 2010 del 13% mentre l’indice relativo alle domande di rifinanziamento è cresciuto del 17,1%. I riflettori si sono accesi sull’offerta ostile di BHP a Potash e sulle indiscrezioni che vedono General Motors ormai pronta a sbarcare sulla borsa di New York e Toronto. La compagnia automobilistica potrebbe chiedere a giorni l’autorizzazione alla Sec per il lancio di un’Ipo, per quotarsi entro la fine di quest’anno. Il Dow Jones mostra una limatura dello 0,08%, l’S&P500 consolida le basi precedenti mentre il Nasdaq avanza dello 0,30%.