Wall Street rimbalza con sussidi e sostegno UE a Grecia

12 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Finale positivo ieri per la borsa di Wall Street, con gli investitori più fiduciosi dopo le notizie sul mercato del lavoro americano e quelle giunte dall’Unione Europea per con il sostegno alla Grecia. Dal summit di Bruxelles un impegno politico nei confronti della delicata situazione che si sta vivendo in Grecia. I Paesi di Eurolandia hanno raggiunto un accordo unanime per attuare un programma di carattere politico e finanziario. Herman Van Rompuy, presidente dell’UE ha sottolineato come ci si sia impegnati sul doppio frontre della responsabilità e della solidarietà. Dal fronte macro le nuove richieste di sussidio alla disoccupazione sono scese oltre il previsto. Il Dow Jones ha chiuso in rialzo dell’1,05% a 10.144,19 punti mentre il nasdaq ha guadagnato l’1,38% a 2.177,41 punti. Bene anche il più ampio paniere S&P500 salito dello 0,97% a 1.078,47 punti.