Wall Street riemerge dalle vendite

9 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Giornata positiva per Wall Street, che chiude in frazionale rialzo dopo un avvio difficile. I mercati americani, infatti, si sono portati al rialzo attorno alla metà seduta, beneficiando dei positivi dati sulle vendite annunciati da alcune società retail, dopo aver assorbito in partenza il sentiment negativo che aleggiava in Europa a causa della critica questione greca. Deludente anche il dato sui sussidi alla disoccupazione, che aveva contribuito ad esercitare pressioni sui mercati. L’indice Nasdaq chiude in rialzo dello 0,23% a 2436,81 punti, mentre lo S&P 500 sale dello 0,34% a 1186,43 punti ed il Dow Jones dello 0,27% a 10927,07 punti. In luce il settore aereo, che è tornato alla ribalta in scia alla fusione annunciata da British Airways ed Iberia. Stando ai rumors, un accordo in tal senso potrebbe essere siglato anche da due importanti player americani: UAL ed US Airways.