Wall Street riduce rialzo nel finale

3 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Seduta positiva ieri per la borsa di Wall Street, pur sotto i massimi intraday, con le notizie aziendali che hanno fatto da traino per il secondo giorno consecutivo. In una giornata priva di dati macroeconomici significativi, l’attenzione degli investitori è stata catturata infatti ancora una volta da annunci di attività M&A, in questo caso dal settore chimico, con Terra Industries finita nel mirino di CF Industries. Market mover anche Qualcomm che ha annunciato un nuovo piano di buyback per 3 miliardi di dollari e l’aumento del dividendo trimestrale. Il Dow Jones segna un rialzo dello 0,02% a 10.405,98 punti mentre il nasdaq sale dello 0,32% a 2.280,79 punti. Bene anche il più ampio paniere S&P500 che guadagna lo 0,23% a 1.118,31 punti.