WALL STREET: PASSANO IN ROSSO I FUTURES SU INDICI

28 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

I futures sugli indici di borsa sono passati in negativo, prima dell’apertura alla borsa di New York, dopo l’annuncio (VEDI ARTICOLO WSI) da parte di Abby Joseph Cohen, la ‘guru’ della Goldman Sachs, che ha ridotto per la prima volta da anni l’esposizione in azioni. I trader, giudicando dal valore attuale dei contratti, prevedono un avvio negativo delle contrattazioni a Wall Street.

Alle 9:05 il futures dell’indice S&P 500 e’ in calo di 6 punti (-0,38%). Il futures sull’indice Dow Jones e’ in discesa di 14 punti (-0,13%). Il contratto sull’indice Nasdaq e’ in ribasso di 36 punti (-0,76%).

Sul mercato obbligazionario, il titolo del Tesoro Usa a 30 anni fa registrare prezzi a 103,56 e rendimenti al 5,99%.