WALL STREET: PARTENZA EUFORICA PER LE BORSE USA

2 Aprile 2004, di Redazione Wall Street Italia

Avvio di seduta euforico per le borse americane, galvanizzate dai dati nettamente migliori delle attese sul settore dell’occupazione.

Anche oggi le correnti di acquisto si riversano sul Nasdaq, che guadagna l’1.79% a 2051. L’indice delle blue chip Dow Jones e’ invece in progresso dello 0.86% a 10462.

L’ondata di ordini Buy, scattata gia’ nel preborsa, si e’ scatenata in seguito alla pubblicazione del rapporto sull’occupazione di marzo.

Il numero di nuovi posti di lavoro creati nel settore non agricolo Usa e’ stato di 308.000 unita’, contro le 123.000 attese dagli economisti. In aumento, tuttavia, anche il tasso di disoccupazione, salito al 5,7% dal 5,6% del mese precedente.

Commentando i dati, tuttavia, alcuni analisti di Wall Street invitano alla moderazione. Le cifre sul mercato del lavoro rendono piu’ probabile un aumento dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve.

Sul fronte societario, giudizi bullish delle banche d’affari sul comparto delle infrastrutture per semiconduttori.