Wall Street parte bene rinfrancata da news su M&A

23 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Semaforo verde in avvio per la borsa più grande del mondo, che tenta di riscattare due settimane difficili in scia alle preoccupazioni per la lentezza della ripresa economica. A dare sprint ai listini le numerose notizie di fusioni e acquisizioni che hanno iniziato a circolare da venerdì ridando un po’ di linfa agli indici sul finale di seduta. Dopo le mire di Intel su colosso degli antivirus McAfee e la battaglia in corso per la conquista della canadese Potash, arriva oggi una nuova offerta da parte di HP su 3PAR che mira a scalzare quella precedentemente lanciata dalla rivale Dell. In attesa di alcuni importanti dati macro in agenda a partire da domani (tra cui quelli sulla vendita di case nuove ed esistenti e, soprattutto la revisione del PIL di venerdì), l’indice Fed Chicago sull’attività nazionale (CFNAI) di luglio ha segnato un ritorno alla parità dopo lo scivolone nel segno meno del mese scorso. Tuttavia la media mobile a tre mesi, in leggero peggioramento, risulta al di sotto del trend. Sulle prime battute l’S&P500 segna un vantaggio dello 0,37% a 1.075 punti. Positivi anche il Dow Jones +0,25% a 10.239 e il Nasdaq +0,48% a quota 2.190.