WALL STREET: NASDAQ PEGGIORA SUL FINALE

13 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A circa un’ora dalla chiusura delle contrattazioni a New York, il tabellone elettronico del Nasdaq accentua nuovamente le perdite con un ribasso di circa il 2,5%. In leggera rimonta l’indice delle Blue Chip che segna un guadagno superiore ai 50 punti.

(verifica aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina)

Sui listini in generale sono in rialzo il settore media, sanita’, tabacco, editoria, farmaceutico, telecomunicazioni, bevande alcoliche.

Perdono il settore dei semiconduttori, oro, brokeraggio, fotografia, grande distribuzione, personal computer.