WALL STREET: NASDAQ OGGI IN BUONA FORMA

7 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Apertura col segno piu’ per le borse USA, con tutti gli indici che esordiscono in territorio positivo. A guidare i rialzi e’ anche oggi il Nasdaq che, incurante dei ‘profit warning’ arrivati dal settore high tech, punta al terzo rialzo consecutivo della settimana.

Verificare aggiornamento indici in tempo reale in prima pagina.

Anche oggi, sembra ripetersi il copinone delle sedute di lunedi’ e martedi’, quando gli investitori hanno praticamente snobbato le notizie negative arrivate dal fronte degli utili aziendali. Notizie che, solo fino a poche settimane fa, avrebbero contribuito ad una flessione degli indici.

Il mercato sembra dunque essersi lasciato alle spalle la sindrome da ‘profit warning’ e ‘downgrade’ che in febbraio aveva spinto il Nasdaq sotto i minimi toccati nel dicembre del 1998.

Questa mattina sono passati quasi inosservati gli allarmi sugli utili lanciati da alcuni big del settore high tech, come JDS Uniphase e Broadcom, e i giudizi negativi degli analisti di Lehman Brothers su Intel e Nokia.

“I titoli azionari sono tornati ad essere attrattivi come in passato” commenta il guru di Goldman Sachs & Co., Joseph Abby Cohen, che in una nota alla clientela, consiglia di aumentare la percentuale in titoli azionari nel proprio portafoglio.