WALL STREET: NASDAQ CADE IN AREA 2.700 PUNTI

28 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Aumentano le vendite sul tabellone elettronico, che spinge la cessione verso il 3% e cade al di sotto dell’importante soglia psicologica. I ribassi vincono anche sull’indice delle Blue Chip.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Sui listini in generale sono in rialzo il settore estrattivo, bancario, cartario, alluminio HMO, media, cosmetici e bevande analcoliche.

Perdono il settore della grande distribuzione, trasporto aereo, chip, biotech, fotografico.