WALL STREET: MERCATO PIATTO, SEDUTA IRRILEVANTE

21 Aprile 2003, di Redazione Wall Street Italia

A Wall Street il mercato rimane debole, totalmente apatico e con gli indici piatti, a meta’ seduta.

Il Dow Jones è pressoché invariato e segna un +0,19% (8.353 punti), lo S&P 500 e’ positivo di un soffio, con +0,02% (a quota 893) e il Nasdaq e’ frazionalmente sotto la parita’ a -0,09% (1.424).

Pochi gli spunti e indici assolutamente fermi, dunque. Molti operatori hanno approfittato della giornata festiva sui mercati europei per prendersi un giorno di piu’ di festa anche a New York.

Un minimo di attivita’ si nota soltanto su alcuni titoli, per situazioni particolari.

Un esempio sono le azioni AMR, capogruppo della compagnia aerea in crisi American Airlines: cedono il 24% dopo la notizia che gli assistenti di volo dell’azienda possano tornano a votare per dire no al piano di riduzione dei costi già approvato nei giorni scorsi.