WALL STREET: INDICI SCHIACCIATI DAI TECNOLOGICI

23 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Indici in ribasso a meta’ giornata, col Dow Jones schiacciato dalle flessioni di Minnesota Mining & Manufacturing (MMM – Nyse), Microsoft (MSFT – Nasdaq), AT&T (T – Nyse) e Intel (INTC – Nasdaq).

Il Nasdaq, tornato sopra i 2.000 punti, perde terreno sulla scia di Metromedia Fiber Networks (MFNX – Nasdaq) e QLogic Corporation (QLGC – Nasdaq).

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina

“Gli investitori non sono propensi ad acquistare”, ha commentato Angel Mata di Legg Mason Inc, aggiungendo che il mercato vorrebbe sentirsi dire dalle societa’ “ci stiamo riprendendo”.

Brian Belski, market strategist di US Bancorp Piper Jaffray, ha sottolineato che la performance del mercato sostanzialmente piatta registrata finora nel mese di luglio indica che gli investitori stanno digerendo le notizie buone, e quelle cattive, relative ai bilanci aziendali.

“Pensiamo che le societa’ siano piu’ caute e gli analisti e gli investitori piu’ scettici e cinici”, ha concluso Belski.

Larry Wachtel, market analyst di Prudential Securities, spiega i ribassi della Borsa dichiarando che “e’ un lunedi’ di luglio e non c’e’ ragione per gli investitori di tornare a un mercato come questo. Gli utili del secondo trimeste non hanno fatto da catalizzatore perche’ le aziende non mostrano alcuna visibilita’”.

“Per questa settimana il mercato restera’ come immerso in una zona d’ombra”.

Vede un clima di preoccupazione Peter Coolidge, senior equity trader di Brean Murray & Co., secondo cui “potrebbero emergere timori a causa dei bilanci che devono ancora essere pubblicati, poiche’ potrebbero mostrare un rallentamento e una certa debolezza”.

Sui listini in generale, stanno mostrando una tendenza al rialzo i settori sanitario, trasporto aereo.

In ribasso, invece, i settori farmaceutico, oro, chimico, computer, biotech, semiconduttori.

VEDI QUALI SONO I TITOLI CHIAVE CHE STANNO MUOVENDO LE BORSE:


WALL STREET: I TITOLI CHE MUOVONO IL MERCATO (2)