WALL STREET INCIAMPA SU CISCO, INTEL E MOTOROLA

10 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Si accentuano le perdite sui principali indicatori delle borse americane dopo circa mezz’ora di scambi. Rating corretti in negativo e preoccupazione per gli utili nel comparto high-tech spingono gli investitori in ritirata.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN PRIMA PAGINA in tempo reale)

“I mercati si aspettano cattive notizie riguardo al quarto trimestre – ha dichiarato Miles Berryman, manager di portafoglio di Chase Manhattan Private Bank – Nokia ha ricordato ieri che anche i giganti possono cadere”.

Motorola, secondo produttore mondiale di telefoni cellulari, ha in calendario i dati di bilancio per questo pomeriggio, subito dopo la chiusura dei mercati e, nonostante la societa’ non abbia diffuso nessun ‘profit warning’, le aspettative sono all’insegna del pessimismo.

Il downgrade di Cisco Systems da ‘Buy’ a ‘Hold’ da parte di CIBC World Markets ha contribuito a far lasciare sul terreno oltre il 10% alla societa’ leader nelle infrastrutture per Internet.

La societa’, secondo Steve Kamman di CIBC, “non e’ preparata al terremoto di cambiamenti che sta per interessare il settore delle telecomunicazioni”.

Sull’indice Dow Jones dei trenta principali titoli industriali pesano anche i ribassi nel settore del trasporto aereo: gli investitori non sembrano entusiasti dopo l’annuncio che American Airlines ha chiuso le trattative per l’acquisizione di TWA e di una quota pari al 20% di US Air.

L’operazione sembra destinata a incontrare molti problemi da parte delle autorita’ di controllo e sul fronte sindacale, per quanto riguarda l’integrazione dei contratti di piloti e assistenti di volo in forza nelle tre compagnie.

Tra i principali titoli in movimento questa mattina a New York:

Nel settore del trasporto aereo, accorto raggiunto tra AMR Corp. (AMR), la societa’ che controlla American Airlines Inc., e Trans World Airlines Inc. (TWA) per l’acquisto della maggior parte delle attivita’ del vettore aereo da tempo in cattive acque. La seconda linea aerea americana ha inoltre annunciato l’acquisizione del 49% di DC Air. Il titolo American Airlines perde meno dello 0,5%, mentre TWA non ha anora iniziato le contrattazioni.
(Vedi Aerei: American Airlines compra TWA e DC Air.

Nel settore Internet, attesi per questa sera alla chiusura dei mercati i dati di bilancio di Yahoo! Inc. (YHOO), il piu’ grande portale Internet del mondo; sebbene le previsioni sul quarto trimestre siano per un utile di 13 centesimi per azione, molti analisti hanno espresso alcune perplessita’ sulla capacita’ della societa’ di raggiungere tali obiettivi. Il titolo segna questa mattina una cessione del 3,75%.
(Vedi Utili: Yahoo, gli analisti non sono convinti).

Nel settore finanziario, FleetBoston Financial (FBF), l’ottava banca degli Stati Uniti, ha ceduto circa $1 miliardo di crediti relativi a prestiti a rischio a Patriarch Partners, la societa’ specializzata in operazioni di cartolarizzazione fondata in aprile da Dennis Dolan e Lynn Titon. Attraverso l’operazione, FleetBoston alleggerisce del 10% il proprio carico di prestiti inesigibili. Il titolo FleetBoston guadagna poco piu’ del 2%.
(Vedi FleetBoston cede crediti inesigibili per $1 mld).

Nel settore delle telecomunicazioni, Cisco Systems (CSCO), il primo produttore mondiale di infrastrutture per il traffico di Internet, perde questa mattina circa l’ 8% dopo che dopo che la banca d’affari CIBC World Markets ne ha ridotto il rating da “Buy” a “Hold”.
(Vedi Borsa: Cisco perde 10% dopo downgrade di CIBC).

Nel settore delle comunicazioni wireless, Chinadotcom (CHINA) ha firmato un accordo con Nokia (NOK) per fornire servizi e contenuti online agli utenti delle linee Internet broadband. In futuro, poi, il servizio verra’ esteso anche agli utenti wireless. Nonostante l’accordo, Nokia e Chinadotcom perdono entrambe il 2,5%.
(Vedi Internet: e’ accordo tra Nokia e Chinadotcom).

Nel settore dell’e-commerce, Microsoft (MSFT) ed Expedia (EXPE) hanno annunciato questa mattina di aver raggiunto un accordo extragiudiziario con Priceline.com (PCLN), la societa’ Internet che offre beni e servizi attraverso un sistema in cui e’ il cliente a proporre il prezzo. Il titolo Expedia perde lo 0,5%, mentre Priceline guadagna il 10,5%. Il titolo Microsoft e’ questa mattina invariato rispetto alla chiusura di ieri.

Nel settore della telefonia mobile, Motorola (MOT) rendera’ noti i risultati di bilancio relativi all’ultimo trimestre del 2002 questa sera alla chiusura delle contrattazioni di borsa. Gli analisti sostengono che le possibilita’ di deludere le attese sono molto alte. Il titolo Motorola perde il 2,75%.

Nel settore aerospaziale, il gruppo britannico BAE Systems (BAE) prevede per l’anno 2000 utili piatti e oneri straordinari ben piu’ alti di quanto precedentemente annunciato. La societa’, i cui problemi derivano principalmente dal settore difesa, registra un ribasso di quasi il 3%.

Nel settore biotech, Genome Therapeutics (GENE) ha chiuso il primo trimestre del suo anno fiscale con una perdita netta di $1,6 milioni, pari a 7 centesimi per azione, ben al di sopra delle stime degli analisti di First Call/Thomson Financial. Il fatturato si e’ attestato a $5,6 milioni, in leggero ribasso rispetto ai $6 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Il titolo Genome Therapeutics perde l’ 1%.

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli piu’ scambiati
al New York Stock Exchange (dati delle 10.00) con rispettivi
volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare chiusure definitive
cliccando sul simbolo dei singoli titoli)
:

SIMBOLO

SOCIETA’

VOLUME

PREZZO (in $)

VARIAZIONE    (in punti)

VARIAZIONE (percentuale)

CEN

Ceridian

0

20.19

0.00

0.00%

ROU

Rouge Industries

2,800

2.19

-0.06

-2.78%

CLF

Cleveland-Cliffs

0

20.38

0.00

0.00%

ITX

IT Group

19,800

5.13

-0.50

-8.89%

CQB

Chiquita Brands

225,900

2.69

-0.38

-12.24%

CZ

Celanese AG 

500

18.13

-1.69

-8.52%

DIG

Walt Disney Co IG

30,000

3.88

-0.25

-6.06%

DRI

Darden Restaurants 

0

22.06

0.00

0.00%

UFI

Unifi

0

9.31

0.00

0.00%

AML

AMLI Residential

0

23.81

0.00

0.00%

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli piu’ scambiati
al Nasdaq (dati delle 10.00) con rispettivi volumi, prezzi e
variazioni percentuali (verificare chiusure definitive cliccando sul simbolo
dei singoli titoli)
:

SIMBOLO

SOCIETA’

VOLUME

PREZZO (in $)

VARIAZIONE   (in punti)

VARIAZIONE (percentuale)

SVCW

ServiceWare Tech.

53,900

1.66

-1.78

-51.82%

CLTK

Celeritek

2,490,800

17.25

-13.75

-44.35%

BNBN

barnesandnoble.com

366,400

1.81

-0.59

-24.68%

ASCX

Advanced Switching  

31,500

6.63

0.00

0.00%

AGNT

Argonaut Technologies

11,500

6.75

-1.94

-22.30%

ISRG

Intuitive Surgical

65,200

6.19

-1.63

-20.80%

DKEY

Datakey

2,500

3.63

+0.13

+3.57%

NSTK

Nastech Pharm.

2,900

7.44

-0.44

-5.56%

NWLL

New Tel Limited 

12,200

3.44

-0.69

-16.67%

SSSW

SilverStream Software

149,800

12.88

-3.00

-18.90%