Wall Street in rialzo su ottimismo da congiuntura

4 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Finale in deciso rialzo ieri per gli indici statunitensi, grazie soprattutto alle notizie giunte dal fronte macroeconomico. I dati su costruzioni, spesa dei consumatori e manifattura infatti hanno mostrato uno scenario economico in recupero più robusto. A galvanizzare i listini americani anche la buona performance dei semiconduttori in scia ad un report dell’associazione di settore, SIA, secondo cui le vendite globali di chip sono salite a marzo del 4,6%. Sempre la SIA si dichiara cautamente ottimista circa un incremento a doppia cifra nel 2010. Anche le attività M&A hanno contribuito alla salita di Wall Street, con l’ufficializzazione delle nozze tra la Continental Airlines e la United Airlines, da cui nascerà il primo vettore aereo al mondo. Il Dow JOnes chiude così in rialzo dell’1,30% a 11.151,83 punti mentre il Nasdaq ha guadagnato l’1,53% a 2.498,74 punti. Bene il più ampio paniere S&P500 con un progresso dell’1,31% a 1.202,26 punti.