WALL STREET IN QUARTA, NASDAQ +2,45%

24 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Wall Street procede sulla strada dei rialzi dopo le buone notizie giunte da Cisco Systems (CSCO – Nasdaq) e dal fronte congiunturale.

Verificare aggiornamento indici in TEMPO REALE in prima pagina

Il colosso americano di infrastrutture per le tlc, giovedì sera ha detto che le condizioni del mercato si stanno stabilizzando.

L’amministratore delegato di Cisco, John Chambers, ha dichiarato che finora il trimestre è in linea con le previsioni e che “per il momento agosto è soddisfacente”.

Chambers ha aggiunto che Cisco centrerà le stime di vendite piatte o in leggero declino nel suo primo trimestre fiscale.

Cisco ha anche annunciato una ristrutturazione che prevede la riorganizzazione della società intorno a 11 divisioni tecnologiche per semplificare le sue operazioni di marketing e di ingegneria.

Le dimissioni di Kevin Kennedy, senior vice president della divisione di prodotti per società di telefonia, sono legate a questa ristrutturazione.

VEDI:


TLC: PRIME REAZIONI A RISTRUTTURAZIONE CISCO

TLC: CISCO SALE DOPO RISTRUTTURAZIONE

Sul fronte macroeconomico, la vendita di case nuove negli Stati Uniti ha registrato un rialzo del 4,9% nel mese di luglio, portandosi a quota 950.000 unita’.
VEDI:


USA: VENDITA NUOVE CASE +4,9% IN LUGLIO

Positivo anche il dato relativo agli ordini dei beni durevoli negli Stati Uniti scesi in luglio dello 0,6%.

Un sondaggio condotto dalla rete televisiva CNBC insieme all’agenzia di stampa Dow Jones rivela che gli economisti a Wall Street si attendevano un calo dell’1%.

In giugno il dato aveva registrato un calo rivisto al 2,6%.
VEDI:


USA: ORDINI BENI DUREVOLI -0,6% IN LUGLIO