WALL STREET IN MODERATO RIALZO A META’ GIORNATA

26 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

I listini si muovono in moderato rialzo a meta’ giornata, nel tentativo di recuperare le perdite materializzatesi nelle ore finali di ieri. Il Dow Jones guadagna lo 0.55% a 13425, l’S&P500 lo 0.37% a 1503, il Nasdaq segna un rialzo dello 0.29% a 2584.

Grazie all’allentamento delle tensioni sul livello di output di greggio, i futures con consegna agosto segnano un calo di $1.26 a $67.92. Positivi i risvolti sui prezzi della benzina, negli Usa in calo rispetto alla settimana precedente, al di sotto dei $3 al gallone.

Con riferimento agli aggiornamenti marco, dopo il deludente dato di ieri sulle vendite di case esistenti, che ha evidenziato un aumento dell’invenduto ai massimi livelli degli ultimi 15 anni, anche il dato sulla compravendita di case nuove ha deluso le attese degli analisti, arretrando dell’1.6% a maggio a quota 915 mila unita’ (stime: 925 mila)

A mettere maggiore pressione all’intero settore e’ la perdita trimestrale riportata da una delle societa’ leader nelle costruzioni, Lennar ([[LEN]]), che ha anche espresso commenti negativi sull’outlook del resto dell’anno, a causa di “un ulteriore deterioramento delle condizioni del mercato”. Il titolo arretra del 2.06% al giro di boa.

Poco incoraggiante anche il dato sulla fiducia dei consumatori, sceso a giugno in misura maggiore alle attese, ai minimi di 10 mesi.

Tra le societa’ dell’S&P500 che diffonderanno i bilanci fiscali in giornata si distinguono il colosso degli articoli sportivi Nike ([[NKE]]) e il gigante software Oracle ([[ORCL]]). Tra i titoli hi-tech, Google ([[GOOG]]) potrebbe provare a riaggiornare il massimo assoluto dopo i commenti positivi ricevuti dal gruppo finanziario Oppenheimer. L’azioine avanza dello 0.85%.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER

A livello settoriale le migliori performance sono segnate dai comparti: Commercial Printing +2.2%, Tobacco +1.9%, Education Services +1.6%, Pharmaceuticals +1.4%, e Broadcasting and Cable T.V. +1.3%. In maggiore ribasso: Food Retail -2.9%, Diversified Metals and Mining -2.3%, Coal and Consumable Fuels -2.2%, Airlines -1.3%, e Homebuilding -1.3%.

Alle 12.30 E.T. il volume di scambio e’ di 618 milioni di pezzi al NYSE e 858 milioni al Nasdaq. I titoli in rialzo contro quelli in ribasso sono 1593 a 1512 al Nyse e 1499 a 1373 al Nasdaq. I nuovi massimi contro i nuovi minimi delle ultime 52 settimane sono: 17 a 51 al NYSE e 20 a 32 al Nasdaq.