WALL STREET IMPAZZISCE PER IL VERDETTO PRO BUSH

8 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tutti i principali indici di borsa accentuano i forti guadagni della giornata subito dopo la decisione dei due tribunali di primo grado della Florida favorevoli al candidato repubblicano George W. Bush.

L’indice Nasdaq Composite supera i 170 punti di rialzo (+6%), mentre l’indice Dow Jones segna una crescita di quasi l’1,5%.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Sui listini in generale, sono in rialzo il settore dei semiconduttori, Internet, bancario, reti di comunicazione, biotech.

Perdono il settore petrolifero, farmaceutico, sanitario, e utenze.