WALL STREET: IL NASDAQ SI RISOLLEVA (+0,9%)

7 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dopo un’ora dalla soglia di meta’ giornata, il Nasdaq recupera le posizioni perse nella seconda parte della mattinata e adesso guadagna quasi l’1%.

In rialzo anche il Dow Jones, che non risente del giudizio negativo di Lehman Brothers su Intel.

Verificare aggiornamento indici in tempo reale in prima pagina.

Il guru di Goldman Sachs, Joseph Abby Cohen, in un’intervista concessa al network televisivo CNBC, ha ribadito la propria fiducia sul futuro dei mercati finanziari USA.

“Piu’ gli investitori saranno preoccupati dello stato di salute dei mercati – ha detto Cohen – piu’ si creeranno nuove oppoertunita’ di investimento”.

Un’opinione condivisa anche dal trader di Credit Suisse First Boston, Rob Cohen, secondo cui “tutte le cattive notizie sono ormai scontate negli attuali prezzi delle azioni”.

Sui listini in generale stanno mostrando una tendenza al rialzo il settore petrolifero, grande distribuzione, tabacco, meccanica.

In calo invece il settore finanziario, editoriale, difesa, sanita’, farmaceutico, intrattenimento.