WALL STREET: IL DOW JONES VIRA IN NEGATIVO

11 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

Dopo un modesto rimbalzo, favorito dai minimi di cinque mesi
toccati nella seduta di ieri, le borse americane tornano a cedere terreno.

Pesano le incertezze sul fronte internazionale e, secondo alcuni operatori, i listini non hanno ancora raggiunto sufficienti livelli di ‘oversold’.

Sul fronte societario, a frenare i guadagni sull’hi-tech, il ‘profit warning’ sul 1º trimestre lanciato dal colosso dei cellulari Nokia (NOK – Nyse) e la prospettiva di una debole spesa per l’information technology in Europa fino agli inizi del 2004 paventata dalla societa di ricerca Gartner Europe.

Per avere tutti i dettagli clicca su TITOLI CALDI , in INSIDER.