WALL STREET: I TITOLI CHIAVE DEL 24 AGOSTO

24 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Questi i titoli di rilievo che hanno mosso i mercati americani nella giornata di venerdi’ 24 agosto:

Nel settore brokeraggio:

La banca d’affari americana Merrill Lynch (MER – Nyse) e la banca di investimenti HSBC (HBC – Nyse) hanno annunciato il lancio, per il 2002, di un broker online in Germania. MER conquista oggi il 5,71%, HBC l’1,71%.
MERRILL E HSBC LANCIANO BROKER ONLINE IN GERMANIA

Nel settore infrastrutture per le tlc:

Lucent Technologies (LU – Nyse), la societa’ di infrastrutture per la telecomunicazione che ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta di $3,25 miliardi, prevede di tornare a registrare guadagni entro il 2002 e di accelerare la crescita del fatturato l’anno seguente. LU e’ oggi in salita del 5,41%.
UTILI: LUCENT PREVEDE IL PAREGGIO ENTRO IL 2002

Nel settore media:

DirecTV, televisione satellitare di Hughes Electronics Corp (GMH – Nyse), a sua volta controllata da General Motors (GM – Nyse), intende ridurre il personale a partire da questo mese. GMH ha fatto un balzo avanti dell’1,65%, GM dell’1,38%.
MEDIA: DIRECT TV TAGLIA POSTI DI LAVORO

Nel settore negozi per l’arredamento:

Williams-Sonoma (WSM – Nyse) ha riportato per il secondo trimestre dell’anno un utile netto di $1,4 milioni, o 2 centesimi per azione. WSM ha chiuso la seduta in crescita del 12,62%.
UTILI: WILLIAMS-SONOMA SUPERA ASPETTATIVE

Nel settore semiconduttori:

Intel (INTC – Nasdaq) ha registrato buoni guadagni e ha chiuso in rialzo dello 5,09% in seguito ad alcune voci di mercato.
Vedere anche sezione RUMORS

che trovate sul menu in cima alla pagina.

Tra le prime reazioni all’annuncio di una ristrutturazione interna in casa Cisco Systems (CSCO – Nasdaq), UBS Warburg ha confermato il rating “Buy” sul titolo sostenendo che la decisione appare solo ‘modestamente positiva”. CSCO e’ ha conseguito un forte rialzo dell’ 8,89%.
TLC: PRIME REAZIONI A RISTRUTTURAZIONE CISCO
TLC: CISCO SALE DOPO RISTRUTTURAZIONE

Nel settore software:

La Corte di Appello federale USA ha deciso di rispedire il caso Microsoft (MSFT – Nasdaq) alla corte distrettuale di primo grado per valutare i rimedi circa la posizione di monopolio del gigante software.
Microsoft ha inoltre annunciato di aver concluso lo sviluppo del software relativo al nuovo sistema operativo Windows XP, atteso sul mercato il 25 ottobre prossimo, e di aver consegnato il prodotto ai produttori di personal computer. MSFT ha conquistato il 4,95%.
ANTITRUST: MICROSOFT TORNA IN PRIMO GRADO
MICROSOFT: KOLLAR-KOTELLY IL NUOVO GIUDICE

SOFTWARE: MICROSOFT COMPLETA WINDOWS XP

Nel settore wireless:

Nextel Partners (NXTP – Nasdaq), provider di servizi digitali wireless, ha presentato la documentazione alla Securities and Exchange Commission (SEC), l’organo di vigilanza della borsa americana, per vendere $230 milioni di azioni classe A (azioni ordinarie). NXTP non ha riportato variazioni di rilievo.
WIRELESS: NEXTEL VENDE AZIONI PER $230 MILIONI