WALL STREET: GLI INDICI RECUPERANO TERRENO

25 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Al giro di boa gli indici azionari americani procedono in discreto rialzo, anche se al di sotto dei migliori livelli raggiunti subito dopo l’avvio. Il Dow Jones avanza dello 0.22% a 13470, l’S&P500 dello 0.27% a 1511, il Nasdaq guadagna lo 0.47% a 2549. Gli operatori sembrano comunque orientati a mantenere un sentiment ottimista prima della pausa prevista per la ricorrenza del Memorial Day.

Le nuove operazioni di fusioni ed acquisizioni societarie hanno ripristinato il trend rialzista, dopo i forti cali di ieri innescati dai timori di un abbassamento delle possibilita’ per un prossimo taglio del costo del denaro.

Il Nasdaq Stock Exchange ([[NDAQ]]), che aveva fallito nei mesi scorsi nell’acquisto del London Stock Exchange ([[LSE]]), ha annunciato in mattinata l’intenzione di rilevare la societa’ che controlla il mercato azionario scandinavo ([[OMX]]) per $3.7 miliardi.

Accordo gia’ raggiunto, invece, per l’acquisizione di Glaceau (produttore della popolare vitaminwater – acqua arricchita di vitamine) da parte del colosso delle bibite Coca-Cola ([[KO]]) per un corrispettivo di $4.1 miliardi.

Il dato sulla compravendita di case esistenti, sceso del 2.6% ai peggiori livelli degli ultimi quattro anni, ha confermato l’ancora difficile momento del comparto, incrementando pero’ le possibilita’ di un taglio al costo del denaro da parte della Fed entro la fine dell’anno, ipotesi assai apprezzata dagli operatori. Ieri, con grande sorpresa, l’aggiornamento sulle vendite di case nuove aveva mostrato un balzo del 16%, tasso che non si vedeva dal 1993.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER

A livello settoriale le migliori performance sono segnate dai comparti: Acciao, Carbone, Servizi Petroliferi, Software e Cartaceo. In ribasso: Costruzioni ed Utility. Tra i titoli del Dow Jones a guadagnare maggiormente sono Coca-Cola ([[KO]]), Honeywell ([[HON]]) ed Exxon Mobil ([[XOM]]); i ribassi piu’ ampi sono quelli di Home Depot ([[HD]]) e Johnson & Johnson ([[JNJ]]).

Alle 12.00 E.T. il volume di scambio e’ di 521 milioni di pezzi al NYSE e 694 milioni al Nasdaq. I titoli in rialzo contro quelli in ribasso sono 2246 a 858 al Nyse e 1842 a 1057 al Nasdaq. I nuovi massimi contro i nuovi minimi delle ultime 52 settimane sono: 37 a 6 al NYSE e 20 a 19 al Nasdaq.

Vuoi vincere 5000 euro? Dai la tua opinione su WSI