WALL STREET: GLI INDICI AUMENTANO LE PERDITE

22 Ottobre 2003, di Redazione Wall Street Italia

La borsa americana ha ulteriormente aumentato le perdite, senza che siano arrivati segnali di miglioramento dalle societa’ del Dow Jones che hanno riportato utili (Merck, Dupont e JP Morgan).

Il Dow jones e’ in ribasso dell’1.21% a quota 9629, il Nasdaq perde l’1.66% a quota 1908 e lo S&P500 lascia sul campo l’1.30 a 1032 punti.

Il Nasdaq 100 sta sottoperformando il mercato, cosi’ come il settore biotech. Dopo che il Dow ha sfondato il supporto a quota 9650, alcuni analisti tecnici delle sale trading di New York individuano il prossimo importante livello di supporto a 9300 punti.

Il “momentum” negativo potrebbe essere iniziato per l’attuale stagione degli utili, ma gli esperti indicano nelle nuove richieste di sussidi di disoccupazione, in calendario domani, un importante elemento che potrebbe condizionare il mercato.