WALL STREET: GIORNATA NERA PER TYCO

7 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Giornata nera per il titolo della conglomerata Tyco International (TYC – Nyse) dopo che le indagini si sono allargate a molti alti dirigenti della societa’.

Il titolo perde circa il 30%, ed e’ la maglia nera del NYSE. Da fine maggio, quando sono cominciate a circolare le voci delle dimissioni dell’ex a.d. Kozlowski (accusato all’inizio di questa settimana di evasione fiscale), il titolo TYC ha perso il 53% del suo valore.

La banca d’affari J.P. Morgan ha tagliato il rating a “market performer” da “buy”, sottolineando che nonostante il valore degli asset non puo’ piu’ raccomandare il titolo “finche’ non si sara’ fatta chiarezza sull’uso improprio dei fondi del gruppo”.

Questa mattina, il Wall Street Journal aveva rivelato che i procuratori dello stato di New York stanno indagando su possibili acquisti di case e opere d’arte da parte del colosso industriale per favorire molti dirigenti. Lo scandalo quindi non si ferma a Kozlowski.