WALL STREET: FUTURES IN RECUPERO MA NEGATIVI

30 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

A circa un’ora dall’apertura delle borse a New York, i futures rimangono in territorio negativo, pur invertendo la tendenza al ribasso. Rispetto alla rilevazione precedente tutti gli indici recuperano qualche punto, con il contratto sull’S&P 500 che si avvicina alla parita’.

Anche questa mattina gli occhi del mercato sono puntati sul fronte degli utili aziendali, in attesa che inizi la riunione del Federal Open Market Committee (FOMC) – l’organo della Fed che decide in materia di tassi di intresse – e che venga reso noto, alle 16.00 (le 10.00 ora di New York)il dato sulla fiducia dei consumatori in gennaio.

Ad incidere negativamente sull’andamento del contratto sull’indice Nasdaq Composite, aveva pesato ad inizio mattinata il profit warning lanciato da Nokia (NOK – Nyse), nonostante il gigante finlandese dei cellulari abbia chiuso il quarto trimestre 2000 con risultati superiori alle aspettative.

Nel settore tecnologico c’e’ attesa anche per Amazon.com (AMZN – Nasdaq), che pubblichera’ i risultati trimestrali dopo la chiusura dei mercati. L’andamento di Amazon, il piu’ grande supermercato online, e’ indicativo anche dell’andamento dell’intero settore del commercio elettronico.

Meglio del contratto sul Nasdaq fa il future sul Dow Jones, in ribasso dello 0,02%. Sul future basato sull’indice delle trenta blue chip ha inciso in positivo il buon risultato di Procter & Gamble (PG – Nyse), che ha chiuso il trimestre ottobre-dicembre con un utile per azione di 93 centesimi per azione, un centesimo sopra le aspettative degli analisti.

Alle 14:30 (le 8:30 ora di New York) il contratto futures sull’indice S&P 500 e’ in ribasso di 0,10 punti (-0,01%).

Il contratto sull’indice Nasdaq e’ in ribasso di 15,50 punti (-0,50%).

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in ribasso di 2 punti (-0,02%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro Usa a 10 anni fa registrare prezzi a $1034,4 e rendimenti al 5,29%.