WALL STREET: FUTURES IN CADUTA LIBERA

14 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’apertura delle contrattazioni a New York i futures stanno peggiorando rispetto alle precedenti rilevazioni.

Gli analisti pensano che gli investitori che hanno guadagnato ieri dal leggero rialzo oggi prenderanno profitti, mentre altri venderanno cercando di approfittare del rimbalzo di ieri per limitare le loro perdite.

Alle 13:35 (le 7:35 ora di New York) il contratto futures sull’indice S&P 500 e’ in ribasso di 31 punti (-2,6%).

Il contratto sull’indice Nasdaq e’ in ribasso di 65 punti (-3,2%).

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in ribasso di 271 punti (-2,6%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a $100,22-24 e rendimenti al 4,907%.