WALL STREET: FUTURES E PREBORSA SOSPESI

17 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’apertura di oggi a Wall Street sarà preceduta da meno indicazioni del solito: future e preborsa USA non saranno disponibili in mattinata.

I futures sugli indici USA inizieranno non prima delle 1430, ore italiane.

Un responsabile del ramo di scambi elettronici della Reuters, Instinet, ha detto a Wall Street Italia che le contrattazioni su future e titoli USA inizieranno solo quando riapriranno le borse USA.

Invece, la borsa di Francoforte e il mercato dei derivati Eurex hanno detto che riapriranno gli scambi su future e titoli USA alle 1430, ore italiane.

Inoltre, gli scambi al New York Stocks Exchange (NYSE) inizieranno probabilmente verso le 1533, ore italiane. Alle 1530 saranno osservati due minuti di silenzio per commemorare le vittime degli attacchi terroristici di martedì, seguiti dall’inno nazionale USA.

La campana che segnala l’apertura dei mercati sarà suonata da membri delle squadre di soccorso.

Gli uffici dell’American Stock Exchange sono stati gravemente danneggiati dal crollo del World Trade Center, ma la borsa sarà attiva comunque in un’altra località.