WALL STREET: FUTURE SI ALLINEANO IN NEGATIVO

2 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

A mezz’ora dall’apertura delle contrattazioni a New York, i future sui principali indici si allineano in territorio negativo.

La diffusione dei dati economici relativi alle spese personali e al reddito personale nel mese di maggio non ha infatti prodotto nessun cambiamento significativo.

Alle 09:00 (le 15:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in ribasso di 1 punto (+0,08%).

Il contratto sull’indice Nasdaq è in calo di 3 punti (-0,16%).

Il contratto sull’indice Dow Jones è in discesa di 75 punti (0,71%).

L’attenzione degli investitori e’ tuttavia incentrata sul dato odierno relativo al NAPM (l’indice degli ordini dei responsabili d’acquisto).

Da segnalare le dichiarazioni fatte questa mattina dai rappresentanti del Nasdaq in base alle quali il tabellone elettronico dovrebbe iniziare le contrattazioni odierne senza nessun problema tecnico.

Verificare aggiornamento indici in tempo reale nella sezione FUTURES

che trovate sul menu in cima alla pagina.