WALL STREET: FUTURE RESTANO COL SEGNO MENO

3 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

A due ore e mezza dall’avvio delle contrattazioni a New York i future sono stabilmente negativi. Solo qualche assestamento per la Old e la New Economy, ma il mercato è in attesa di conoscere domani l’importante dato sulla disoccupazione in America.

Il dato, che segue lo scenario di rallentamento dipinto ieri dalla Federal Reserve nel suo Beige Book, è fondamentale per tastare il polso della situazione economica degli Stati Uniti e per avere indicazioni sulle possibili, future manovre delle autorità monetarie.

(Vedi Wall Street: i titoli attivi nel preborsa)

Verificare aggiornamento indici in tempo reale nella sezione FUTURES

che trovate sul menu in cima alla pagina.