WALL STREET: FUTURE POSITIVI SU CISCO E MCDONALD’S

23 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora dall’avvio a Wall Street i future sono sono tutti positivi, trainati da Cisco e McDonald’s.

Alle 14.30 (le 8.30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 è in rialzo di 3,70 punti (+0,30%).

Il contratto sull’indice Nasdaq avanza di 25 punti (+1,49%).

Il contratto sull’indice Dow Jones sale di 32 punti (+0,30%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a $98,94 e rendimenti al 5,14%.

Traina il mercato l’andamento positivo in preborsa di Cisco Systems (CSCO – Nasdaq), dopo che UBS Warburg ha rialzato il “rating” sul colosso di infrastrutture per le telecomunicazioni a “buy” da “hold”.

Rialzi in preborsa anche per per MacDonald’s (MCD – Nyse) che beneficia di un upgrade da parte di Merrill Lynch.