WALL STREET: FUTURE IN ROSSO DOPO DATI ECONOMICI

27 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora dall’inizio delle contrattazioni, i future sugli indici si presentano tutti in negativo dopo la diffusione dei dati economici di questa mattina.

Ancora timida la reazione al dato settimanale relativo ai sussidi di disoccupazione, saliti di 58.000 unita’ a quota 450.000, contro un rialzo di 63.000 atteso dagli analisti intervistati dall’agenzia di stampa Dow Jones.

Gli investitori stanno anche analizzando il rapporto sugli ordini di beni durevoli, che nel mese di agosto hanno segnato un calo dello 0,3%, in linea con quanto atteso dal mercato.

Alle 14:30 (le 8:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 è in ribasso di 3,3 punti (-0,33%).

Il contratto sull’indice Nasdaq è in ribasso di 14 punti (-1,29%)

Il contratto sull’indice Dow Jones perde 41 punti (-0,48%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a $102,30 e rendimenti al 4,620%.

SULL’ANDAMENTO DI WALL STREET VEDI:


WALL STREET: I TITOLI ATTIVI NEL PREBORSA

Verificare aggiornamento indici in tempo reale nella sezione FUTURES

che trovate sul menu in cima alla pagina.