WALL STREET: FUTURE IN DISCESA LIBERA

12 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

A mezz’ora dall’inizio delle contrattazioni a New York i future sugli indici Usa sono posizionati per un avvio in netto ribasso.

Alle 15:00 (le 9:00 ora di New York) il contratto sull’indice S&P 500 cede 14,50 punti (-1,60%).

Il future sull’indice Nasdaq e’ in ribasso di 12,50 punti (-1,33%).

Il future sull’indice Dow Jones scende di 120 punti (-1,38%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione dei titoli del Tesoro Usa a 10 anni fa registrare prezzi a 101,09 e rendimenti del 4,22%.

A pesare sui mercati sono oggi principalmente tre fattori: il ricorso al Chapter 11 da parte della compagnia aerea US Airways (U – Nyse), l’attesa per la decisione della Fed sui tassi d’interesse, che sara’ resa nota martedi’, e la scadenza imposta dalla SEC per la certificazione dei bilanci finanziari da parte degli a.d. delle aziende Usa (mercoledi’ 14 agosto).

Per avere tutti i dettagli clicca su WSI PRE-BORSA, in INSIDER.