WALL STREET: FUTURE CONSOLIDANO I GUADAGNI

28 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

A mezz’ora dall’inizio delle contrattazioni a New York, i future sugli indici mantengono le posizioni in territorio positivo.

Gli investitori sembrano guardare con favore all’ultima revisione del prodotto interno lordo relativo al secondo trimestre, il cui tasso di crescita e’ stato rivisto allo 0,3% su base annua, dopo essere stato comunicato precedentemente prima a +0,7% e poi +0,2%.

Il dato e’ superiore alle attese degli economisti di Wall Street e indica che l’economia americano non si trovava in recessione nella primavera scorsa.

Alle 15:00 (le 9:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 è in rialzo di 8 punti (+0,78%).

Il contratto sull’indice Nasdaq è in rialzo di 17 punti (+1,48%)

Il contratto sull’indice Dow Jones guadagna 51 punti (+0,59%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a $103,16 e rendimenti al 4,56%.

Verificare aggiornamento indici in tempo reale nella sezione FUTURES

che trovate sul menu in cima alla pagina.

SULL’ANDAMENTO DI WALL STREET VEDI:


WALL STREET: I TITOLI ATTIVI NEL PREBORSA