WALL STREET: FUTURE ACCELERANO

23 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora e mezza dall’inizio delle contrattazioni a New York, i future sugli indici sono tutti positivi e in forte miglioramento rispetto alla rilevazione precedente.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 è in rialzo di 4,4 punti (+0,36%).

Il contratto sull’indice Nasdaq è in rialzo di 29,5 punti (+1,45%).

Il contratto sull’indice Dow Jones è in rialzo di 21 punti (+0,2%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a $99,01-02 e rendimenti al 5,127%.

Wall Street è condizionata dagli utili di Infineon. Il produttore di semiconduttori tedesco ha ha riportato una perdita netta di €371 milioni nel secondo trimestre del 2001 (Vedi Utili: perdita di €371 milioni per Infineon).

Oggi verrà anche annunciato un accordo tra Microsoft e Veritas (Vedi High Tech: alleanza Microsoft-Veritas ).

Inoltre, il Wall Street Journal parla di trattative tra Lucent Technologies (LU – Nyse), gigante americano di infrastrutture per le telecomunicazioni e Furukawa Electric.

Lucent vorrebbe cedere la sua divisione di fibre ottiche alla società giapponese per $2,75 miliardi. (Vedi Lucent in trattative con Furukawa per fibre).

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


Wall Street: i titoli attivi nel preborsa.

Verificare aggiornamento indici in tempo reale nella sezione FUTURES

che trovate sul menu in cima alla pagina.