Wall Street festeggia il martedì grasso

17 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Chiusura in netto rialzo per gli indici di Wall Street, galvanizzati dagli utili societari e dai buoni dati sull’attività manifatturiera dell’area di New York, monitorati dall’indice Empire State. Tra i titoli societari archivia la seduta in frazionale ribasso Kraft Foods, nonostante abbia riportato un utile trimestrale migliore delle attese, bella performance invece per la farmaceutica Merck che ha battuto le stime di consensus. Acquistati i titoli bancari, in scia alla brillante performance della big britannica Barclays dopo gli utili superiori alle attese del mercato. In lettera il titolo Wal-Mart grazie alla decisione di Ubs, di alzare il target price del gigante retail, a 64 dollari dai 61 precedenti con giudizio “buy”. Il Dow Jones ha archiviato la seduta con un rialzo dell’1,68% a 10.268,81 punti, mentre il nasdaq è salito dell’1,40% a 2.214,19 punti. Positivo anche il più ampio paniere S&P500 che ha guadagnato l’1,80% a 1.094,37 punti.